07
Dicembre
2023
|
11:56
Europe/Amsterdam

LEXUS PRESENTA " 8 MINUTES AND 20 SECONDS" ALLA MIAMI ART & DESIGN WEEK

Riepilogo
  • Installazione interattiva di Marjan van Aubel, ispirata alla potenza dell'energia a zero emissioni e al Concept Lexus LF-ZC
  • In mostra all'Istituto di Arte Contemporanea di Miami (ICA Miami) dal 6 al 17 dicembre

Lexus ha presentato "8 Minutes and 20 Seconds", un'installazione della solar designer olandese Marjan van Aubel, ora esposta nel giardino delle sculture dell'Institute of Contemporary Art di Miami (ICA Miami). Ricca di vita e di colori, la sorprendente scultura solare reimmagina la concept car Lexus Future Zero-emission Catalyst (LF-ZC) come un'esperienza interattiva grazie all'uso delle celle solari, marchio di fabbrica di van Aubel. "8 Minutes and 20 Seconds" segna il primo progetto pubblico di van Aubel a Miami ed è stato realizzato grazie allo sviluppo del design da parte dello studio di progettazione spaziale ed esperienziale Random Studio.

Chiamato così in riferimento al tempo che impiega la luce del sole a raggiungere la terra, "8 Minutes and 20 Seconds" utilizza l'Organic Photovoltaics (OPV), celle solari di terza generazione trasparenti e ricche di colore, per trasformare la LF-ZC in un disegno grafico, in una rappresentazione fedele alle dimensioni del concept.

"8 Minutes and 20 Seconds" si risveglia alla presenza degli spettatori che si muovono intorno ad essa ed esplorano diverse prospettive. Quattro sensori individuali di movimento fanno rimbalzare e increspare la luce come l'acqua sulla base dell'installazione, che rappresenta la piattaforma EV dell'auto. A intervalli inaspettati, l'installazione prende vita in uno spettacolo effimero: la luce si diffonde a cascata come un crescendo melodico, rispecchiando la dinamica dell'auto in movimento e offrendo uno sguardo sensoriale sull'energia della guida. Con il passare del giorno, le tonalità calde dell'alba che si riflettono sulle lastre OPV lasciano il posto a toni più freddi.

Per tutto il giorno, la scultura sfrutta l'energia solare, attingendo energia dalle superfici OPV. Queste celle solari accumulano l'energia in batterie discretamente incastonate nella base della scultura. Lentamente ma inesorabilmente, questo continuo assorbimento termina, immagazzinando una riserva di energia di origine solare che aiuta a sostenere gli accattivanti display e le caratteristiche della scultura.

L'installazione emana una melodia ambientale, mixando caldi strumenti a corda, note di pianoforte e rintocchi che si armonizzano con l'ambiente circostante. A intermittenza, la melodia è impreziosita dal canto degli uccelli e da altri effetti sonori. Di tanto in tanto, la composizione introduce note legnose di bambù, un fine cenno al materiale degli interni dell'auto, integrandone l'essenza nell'esperienza uditiva.

In mostra fino al 17 dicembre, "8 Minutes and 20 Seconds" segna il secondo anno di collaborazione di Lexus con l'ICA Miami e la sesta esperienza immersiva del brand durante la Miami Art & Design Week. Attraverso la collaborazione e la presentazione di installazioni di livello mondiale, Lexus e ICA Miami si impegnano a creare esperienze che ispirino i visitatori a riflettere sull'immenso potenziale del design creativo.

Riconosciuta a livello mondiale come sostenitrice della sostenibilità nell'arte e nel design, van Aubel è una partner naturale per l'etica del design lungimirante di Lexus. Apprezzata per il suo design di mobili e illuminazione e per le sue installazioni pubbliche, il suo lavoro unisce la tecnologia solare a soluzioni di design estetico. Le sue opere sono presenti nelle collezioni di istituzioni prestigiose come il MoMA, il Vitra Design Museum, lo Stedelijk Museum e il Victoria and Albert Museum.

È stata una gioia dare vita al concept LF-ZC! L'etica di Lexus verso l'innovazione, l'artigianalità e l'uso di nuovi materiali è in sintonia con la mia filosofia di design. Questa installazione invita le persone a interagire con la luce e il colore e le spinge a immaginare un futuro più sostenibile e positivo. Grazie a questa collaborazione, ho potuto raccontare una nuova storia di generazione dell'energia in modo splendido.

Marjan van Aubel

Siamo onorati di lavorare con una stimata pioniera del solar design come Marjan van Aubel. La sua visione e competenza uniche hanno dato vita a un'installazione straordinaria che incarna l'essenza del concept LF-ZC e la sua dedizione al design sostenibile e incentrato sull'uomo è qualcosa che condividiamo e apprezziamo molto. È emozionante vedere questa scultura prendere vita nel giardino dell’ICA Miami.

Brian Bolain, Lexus’ global Head of Marketing

La sostenibilità ambientale è una priorità per ICA Miami poiché ci siamo impegnati tutto l'anno a ridurre al minimo e compensare la nostra impronta di carbonio. Il potente lavoro di Marjan van Aubel con Lexus fa segnare progressi significativi nel design innovativo e sostenibile e rappresenta il modo in cui l’attenzione ecologica globale guida le soluzioni contemporanee. Siamo lieti di fornire un’importante piattaforma per Marjan van Aubel e il suo straordinario lavoro durante la Miami Art Week.

Alex Gartenfeld, Irma and Norman Braman Artistic Director at ICA Miami

MARJAN VAN AUBEL

Marjan van Aubel Studio è un pluripremiato e innovativo studio di progettazione che porta l'energia solare nella vita quotidiana. Progettando per un futuro positive, combinando i campi della sostenibilità, del design e della tecnologia, lo studio sta creando un cambiamento duraturo attraverso la progettazione solare, integrando perfettamente l’energia solare nei nostri ambienti come negli edifici e negli oggetti. Con l’obiettivo di rendere l’energia solare più accessibile a tutti. Le opere più importanti sono Sunne, Current Table, Power Plant e il tetto del padiglione olandese all'Expo 2020 di Dubai.

Marjan ha collaborato con marchi globali come Cos, Timberland, Swarovski con l'obiettivo di accelerare la transizione energetica globale verso il solare. Si è laureata al Royal College of Art (Design Products MA) nel 2012 e alla Rietveld Academy DesignLAB (BA) nel 2009.

ISTITUTO DI ARTE CONTEMPORANEA - MIAMI

L'Institute of Contemporary Art, Miami (ICA Miami) si dedica a promuovere la sperimentazione continua nell'arte contemporanea, istituendo nuove borse di studio e favorendo lo scambio di arte e idee in tutta la zona di Miami e a livello internazionale. Attraverso un fitto calendario di mostre e programmi e la sua collezione, ICA Miami offre un'importante piattaforma internazionale per il lavoro di artisti locali, emergenti e poco riconosciuti e promuove l'apprezzamento e la comprensione del pubblico dell'arte più innovativa del nostro tempo. Attivo dal 2014, ICA Miami ha aperto la sua nuova sede permanente nel Design District di Miami il 1° dicembre 2017. La posizione centrale del museo lo pone come un ancoraggio culturale all'interno della comunità e rafforza il suo ruolo nello sviluppo dell'alfabetizzazione culturale in tutta l’area di Miami. Il museo offre l'ingresso gratuito, dando al pubblico un accesso libero e pubblico all'eccellenza artistica tutto l'anno.

RANDOM STUDIO

Random è uno studio di progettazione di esperienze spaziali e una B-corporation con sede ad Amsterdam e Parigi. Lo studio si concentra sulla creazione di spazi che cambiano ed evolvono in base alla loro interazione con le persone, l'architettura, la natura e la tecnologia.