roma,
22
Ottobre
2021
|
10:19
Europe/Amsterdam

LEXUS DÀ VITA AD UNO SPOT CAPACE DI RISPONDERE ALLE EMOZIONI DELLO SPETTATORE

Ispirata dalla nuova Lexus ES Full Hybrid Electric, la campagna è un'evoluzione della pubblicità personalizzata, utilizzando l'innovativa tecnologia di riconoscimento facciale

Per segnare il lancio di Lexus ES Full Hybrid Electric, Lexus annuncia il rilascio di una pubblicità emotivamente intelligente, unica nel suo genere, creata per rispondere alle emozioni degli spettatori. L'innovativa esperienza cinematografica è l'ultima evoluzione Lexus in campo pubblicitario, progettata per comprendere, adattarsi e avere un impatto sulle emozioni degli spettatori mentre la guardano. Questa campagna pionieristica “Feel Your Best” utilizza il riconoscimento facciale con l'obiettivo di lasciare lo spettatore con una sensazione più positiva, creando un'esperienza pubblicitaria unica e personalizzata.

L'esperienza è accessibile sul seguente sito: https://www.lexus.eu/car-models/es/#ai-experience.

Utilizzando l'esperienza degli specialisti del riconoscimento facciale MorphCast, lo spot presenta una tecnologia unica brevettata che utilizza l'analisi facciale per adattare il contenuto in tempo reale.

Utilizzando la fotocamera dello spettatore, la tecnologia “Emotional AI” è in grado di leggere le espressioni facciali. Quando lo spettatore interagisce con l'intelligenza artificiale, la pubblicità risponde di conseguenza con cambiamenti visivi e musicali al contenuto a seconda dello stato emotivo percepito. Il montaggio si fa più veloce o rallenta, la musica diventa più intensa o leggera, i colori diventano più o meno vibranti, e vengono introdotti montaggi con “sequenze di emozioni”.

Durante la visione, lo spettatore ha piena libertà di sperimentare con il contenuto personale che riceve tramite l'IA variando le proprie espressioni facciali mentre l'IA si adatterà e reagirà istantaneamente. Ogni “punto di scansione” lungo la trama innesca nell’AI un montaggio diverso, combinando materiale della campagna e filmati accuratamente selezionati e approvati da un gruppo di psicologi. Il risultato di questo lavoro permette di ottenere ben 3125 combinazioni possibili.

Lavorando insieme al pluripremiato studio di produzione Unit9, che è composto da un team specializzato di architetti dell'innovazione, ingegneri software e creativi, un gruppo di psicologi e scienziati è stato selezionato per dare vita alla campagna.

Guidato dallo specialista del design basato sulle emozioni, il Prof. Mohammad Soleymani, la cui ricerca riguarda lo sviluppo di metodi di riconoscimento automatico delle emozioni e di comprensione del comportamento utilizzando segnali psicologici ed espressioni facciali, il gruppo ha contribuito a sviluppare e perfezionare il contenuto audiovisivo progettato appositamente per suscitare una risposta emotiva negli spettatori. Tra le figure di spicco è presente anche il Prof. Dr. Axel Buether, psicologo del colore con sede in Germania e fondatore di IV Audio Branding e l'alchimista sonoro Steve Keller, uno dei maggiori esperti dell'impatto del suono sulle emozioni umane. Sia il Prof. Dr. Axel Buether che Steve Keller hanno pubblicato ricerche nelle loro rispettive discipline e tenuto TedTalks sulle loro applicazioni nel mondo reale.

Nella ricerca di un’esperienza di guida con elevazione sensoriale, gli ingegneri e i designer Lexus hanno realizzato, nella Lexus ES, un veicolo con caratteristiche intelligenti capaci di riconoscere e rispondere al guidatore. Un primo esempio è il Lexus Climate Concierge che crea un clima perfetto nell'abitacolo controllando automaticamente il riscaldamento dei sedili, il riscaldamento del volante e la ventilazione dei sedili in sinergia con il sistema di condizionamento dell'aria. Un sensore all'interno dell'auto rileva anche l'umidità e la temperatura della dell'abitacolo e del parabrezza per garantire che quest’ultimo non si appanni. Lexus Climate Concierge dispone anche di un sistema nanoeTM X aggiornato che rilascia nano ioni leggermente acidi nel sistema dell'aria condizionata per combattere la pelle secca.

La sensazione di guida è stata migliorata anche dalle sospensioni posteriori ottimizzate, dal design del pedale del freno e dalle sospensioni variabili adattive (AVS), mentre l'evoluzione del comfort di guida e il miglioramento della “reattività lineare” sono allineati con il nuovo punto di riferimento delle prestazioni dinamiche del brand: Lexus Driving Signature.

Traendo ispirazione da queste caratteristiche, in 30 secondi la pubblicità tenterà di trasmettere emozioni agli spettatori utilizzando diversi livelli di stimolazione audiovisiva, per riflettere la somma di tutte le sensazioni capaci di originare quel senso di “Feel Your Best” nell'ES.

Spiros Fotinos, direttore di Lexus Europe: “Siamo entusiasti di condividere questa esperienza innovativa con il pubblico di tutto il mondo. Dato che i consumatori sono alla ricerca di esperienze più personalizzate da parte dei marchi, abbiamo voluto esplorare l'utilizzo dell'IA per creare pubblicità capace di rispondere allo spettatore. È un primo passo per mostrare come piccoli cambiamenti in tempo reale in un annuncio possono avere un impatto positivo su come ci si sente. Questa logica è presente anche nella Lexus ES che fornisce livelli eccezionali di comfort controllando una serie di fattori sensoriali. Quindi c'è una sinergia naturale tra prodotto e campagna - la pubblicità risponde alle emozioni dello spettatore proprio come l'auto risponde al comportamento e alle esigenze del guidatore.”

Prof. Mohammad Soleymani, esperto di Affective Computing: “Ora più che mai stiamo notando l'impatto che immagini, colori e suoni possono avere sulle emozioni di uno spettatore. Queste scoperte non sono certamente nuove, ma stanno diventando sempre più rilevanti con i progressi e gli sviluppi nel campo dell'AI emozionale. Nella nostra vita quotidiana, siamo bombardati da una serie di stimoli audiovisivi che hanno un impatto sui nostri stati emotivi, quindi è sia rinfrescante che rassicurante che un brand iconico come Lexus stia esplorando la possibilità di contenuti su misura che mirano a lasciare gli spettatori con una sensazione più positiva di quella iniziale.”

Zlaten del Castillo, Unit9: “Quando siamo stati contattati con la richiesta di sviluppare la tecnologia per una pubblicità unica nel suo genere che utilizza un software di riconoscimento facciale all'avanguardia, abbiamo capito subito che era una sfida che non potevamo rifiutare. Nel 2021, siamo ancora all'inizio del viaggio nelle possibilità che l'IA può aiutarci a raggiungere e visti i risultati del nostro precedente lavoro in collaborazione con Lexus, non vedevamo l'ora di essere coinvolti una seconda volta per poter scrivere la storia insieme a questo brand.”