roma,
21
Settembre
2021
|
10:19
Europe/Amsterdam

LEXUS ANNUNCIA I MENTORI PER IL LEXUS DESIGN AWARD 2022

I DESIGNER EMERGENTI SARANNO GUIDATI DA STELLE IMPORTANTI PER PROGETTARE UN DOMANI MIGLIORE

TOKYO, Giappone - Lexus ha annunciato i quattro mentori che sosterranno i finalisti del Lexus Design Award 2022, ancora aperto per nuove iscrizioni.

Dal lancio del Lexus Design Award nel 2013, i designer emergenti hanno avuto la possibilità di vivere l'esperienza unica del mentoring da parte di alcuni dei nomi più famosi nel mondo del design. Per l'edizione 2022, l'architetto Yosuke Hayano che lavora a Pechino e il designer Sam Baron, attivo in Francia e Portogallo, si uniranno al designer Joe Doucet, ora al suo terzo anno come mentore, e alla designer Sabine Marcelis, che si è unita alla schiera dei mentori nel 2021.

Il programma di mentorship distingue il Lexus Design Award dagli altri concorsi. Dà ai finalisti un contatto diretto con professionisti d'élite che li guidano nell'esplorazione del potenziale delle loro idee e nella finalizzazione dei loro prototipi e presentazioni.

Yosuke Hayano è uno dei partner principali di MAD Architects, che dirige team noti per la loro visione moderna dell'architettura asiatica, espressa in importanti progetti in tutto il mondo. Sam Baron, un leader creativo visionario, crea prodotti ed esperienze, mescolando arte e design, dal concept al completamento per alcuni dei marchi più importanti del mondo.

“Far parte del team di mentori è un onore, poiché il Lexus Design Award riguarda il potenziamento creativo della prossima generazione", ha detto Baron. "Condividere esplorazioni ed esperienze con i candidati selezionati è un'occasione unica per conoscere i giovani talenti internazionali che si sfideranno per essere tra i finalisti. Mi godrò il mio tempo con loro nella mia missione di trovare le loro risorse chiave, facendoli crescere e brillare per esprimere le loro idee e anche la loro personalità.”

I criteri di valutazione del Lexus Design Award 2022 si basano sui tre principi chiave del marchio Lexus: Anticipare, Innovare e Coinvolgere. Le candidature devono anticipare le sfide globali della società futura e suggerire modi coinvolgenti e innovativi per contribuire a un futuro sostenibile, migliorando al contempo la felicità di tutti. Lexus è alla ricerca di design accattivanti che si intersecano con soluzioni ponderate, design che possono davvero rendere un futuro più luminoso per le persone e le società in diverse circostanze.

Un comitato di giudici d’eccezione esaminerà le proposte provenienti da tutto il mondo, annunciando i sei finalisti all'inizio del 2022. Lexus finanzierà lo sviluppo del prototipo dei finalisti con un budget fino a 3 milioni di JPY (più di 25.000 dollari) per progetto. Nella primavera del 2022, i finalisti presenteranno le loro proposte complete ai giudici, che sceglieranno un vincitore del Grand Prix.

Le candidature per il Lexus Design Award 2022 saranno accettate fino al 10 ottobre.

* Per maggiori informazioni, visitate LexusDesignAward.com

Hashtag ufficiale: #lexusdesignaward

LEXUS DESIGN AWARD 2022 GIURIA DI MENTORI

SAM BARON

DESIGNER / DIRETTORE CREATIVO, SAM BARON & Co

Leader creativo visionario, Sam Baron crea prodotti ed esperienze, dando vita a opere cross-over che mescolano arte e design e guidano idee innovative dal concetto al completamento. Il suo lavoro tocca molti campi dell'ospitalità, della vendita al dettaglio, del design, della moda e della cultura. Da una prospettiva globale, Baron guida iniziative sofisticate che creano un'esperienza per alcuni dei marchi più importanti del mondo. Per un decennio, è stato consulente come direttore del design per Fabrica, un centro internazionale di ricerca sulla comunicazione con sede in Italia.

Nel 2009 Baron ha ricevuto il "Grand Prix de la Creation de la Ville de Paris" nella categoria design, e nel 2010 Philippe Starck lo ha selezionato come uno dei 10 importanti designer del prossimo decennio. Il suo lavoro è costantemente presente nella stampa internazionale e incluso nelle collezioni di musei internazionali. Recentemente Baron ha ricevuto il premio speciale della fiera PAD di Parigi. Attualmente vive e lavora tra il Portogallo e la Francia.

 

JOE DOUCET

FONDATORE, JOE DOUCET X PARTNERS

P197C1T8#y1Designer, imprenditore, inventore e direttore creativo, Joe Doucet è uno dei talenti creativi più ricercati che lavorano oggi negli Stati Uniti. Il suo lavoro abbina abilmente la funzione e il fascino visivo, riuscendo ad esprimere differenti messaggi e significati. Doucet crede che il design e, soprattutto, il processo di pensiero di un designer possano giocare un ruolo più importante nell'innovazione e nella risoluzione dei problemi, oltre che nell'estetica. Attualmente detiene numerosi brevetti per i suoi design e le sue invenzioni.

Le opere di Doucet sono state esposte a livello globale e ha ricevuto numerosi premi internazionali, tra cui un World Technology Award for Design Innovation e numerosi Good Design Awards. Doucet è stato insignito nel 2017 dello Smithsonian Cooper-Hewitt National Design Award come Product Designer, il più alto riconoscimento nel suo campo. È stato anche finalista come Designer of the Year 2019 nei Dezeen Awards e ha ricevuto il premio Fast Company's Most Important Design Companies of 2019.

 

YOSUKE HAYANO

SOCIO DI MAGGIORANZA, MAD ARCHITECTS

人, 男, テーブル, フロント が含まれている画像自動的に生成された説明Yosuke Hayano, architetto giapponese, è socio di maggioranza di MAD Architects con sede a Pechino, in Cina. MAD è guidato da Ma Yansong, Dang Qun e Yosuke ed è impegnato nello sviluppo di design futuristici, organici e tecnologicamente avanzati che incarnano un'interpretazione contemporanea dell'affinità orientale per la natura. Con una visione per la città del futuro basata sui bisogni spirituali ed emotivi dei residenti, MAD si sforza di creare un equilibrio tra l'umanità, la città e l'ambiente.

Yosuke è stato il vincitore di numerosi premi di alto profilo, tra cui l'Architecture League of New York Young Architects Award (2006), il Design for Asia Award (2011) e il Kumamoto Artpolis Award (2011). È stato visiting lecturer presso la Waseda Art and Architecture School dal 2008 al 2012 e presso l'Università di Tokyo dal 2010 al 2012. Inoltre, è stato esaminatore esterno presso l'Architectural Association di Londra dal 2015 al 2019.

 

SABINE MARCELIS

DESIGNER / FONDATRICE, STUDIO SABINE MARCELIS

赤いカーテンの前の椅子に座る女性低い精度で自動的に生成された説明Sabine Marcelis è una designer olandese che gestisce la sua attività dal porto di Rotterdam. Dopo essersi diplomata alla Design Academy di Eindhoven nel 2011, ha iniziato a lavorare come designer indipendente nei settori del prodotto, dell'installazione e del design spaziale con una forte attenzione alla materialità. Il suo lavoro è caratterizzato da forme pure che esaltano le proprietà dei materiali.

Marcelis applica un forte punto di vista estetico alle sue collaborazioni con specialisti del settore. Questo metodo di lavoro le consente di intervenire nel processo produttivo, utilizzando la ricerca sui materiali e la sperimentazione per ottenere effetti visivi nuovi e sorprendenti per progetti sia in mostra nei musei che commissionati da clienti e case di moda. Sabine ha vinto i prestigiosi premi Wallpaper "Designer of the Year 2020", The Elle Deco International Design award 2019 "Young Designer of the Tear" e "GQ Men of the year 2019" Artista internazionale dell'anno.