roma,
08
Febbraio
2022
|
15:29
Europe/Amsterdam

L’ESCLUSIVA PARTNERSHIP AERONAUTICA DÀ VITA AL NUOVO PROFILO ALARE POSTERIORE DELLA LEXUS LC COUPE'

Riepilogo

· La lunga collaborazione tra Lexus e il pilota campione del mondo Yoshihide "Yoshi" Muroya ha permesso un'innovazione automobilistica derivata dal settore aeronautico

·       L’esclusiva partnership ha già dato vita a miglioramenti nell'aerodinamica e ha ispirato una nuova ala posteriore in fibra di carbonio per la LC Coupé

·       Disponibile come parte del nuovo allestimento Lexus Bespoke Build

Dal 2016, Lexus ha volato sempre più in alto grazie all'esclusiva collaborazione con il pilota giapponese Yoshihide Muroya, vincitore nel 2017 del Red Bull Air Race World Championship. In questa particolare partnership tra settori diversi, la casa automobilistica di lusso giapponese beneficia della tecnologia aeronautica, mentre il pilota aeronautico sfrutta le innovazioni automobilistiche Lexus. Uno dei risultati tangibili di questa collaborazione è una nuova ala posteriore di derivazione aeronautica per la LC Coupé 2022.

Con l'obiettivo principale di vincere le gare aeree, Lexus e Muroya hanno lavorato insieme per sviluppare velivoli vincenti nel campionato utilizzando la tecnologia, la maestria e l'esperienza Lexus. Il team Lexus di design e progettazione ha aiutato a sviluppare tecnologie di volo in aree come l'aerodinamica, il raffreddamento e l'ergonomia.

La collaborazione ha prodotto notevoli innovazioni, tra cui un'impugnatura della cloche di comando nella cabina di Muroya che sfrutta le tecnologie di sensibilità Lexus e una nuova virata per l'aereo basata sui dati aerodinamici rilevati da Lexus.

Il pilota Muroya ha commentato: “È stato con il forte sostegno di Lexus che sono diventato il primo campione giapponese della Red Bull Air Race nel 2017 e la nostra collaborazione continua a fornire un reale vantaggio reciproco.”

NUOVA ALA POSTERIORE IN CFRP PER LA LEXUS LC

Per il 2022, la coupé Lexus LC sfoggerà una nuova ala posteriore in plastica rinforzata con fibra di carbonio sviluppata insieme a Muroya. Quest’ala leggera, estremamente rigida ed elegante massimizza le prestazioni aerodinamiche e rende la guida più entusiasmante. Il design si ispira ai vortici alari che influenzano il design delle winglet sugli aerei a reazione.

Yoshiaki Ito, Lexus Takumi master driver: “Le winglets hanno migliorato la maneggevolezza della LC, ma senza lo svantaggio della deportanza che crea resistenza, con il risultato di migliori prestazioni senza compromessi.”

RICERCA E SVILUPPO AERODINAMICO                                                                                                          

Durante gli impegnativi voli di prova con Yoshihide Muroya, gli ingegneri Lexus hanno analizzato le winglet che riducono la resistenza aerodinamica del suo aereo e i vortici creati, che normalmente sono problematici. Nella galleria del vento Lexus, gli ingegneri hanno scoperto che la dinamica del veicolo a terra poteva essere migliorata capovolgendo l'ala e aggiungendo le winglets.

REALIZZATA IN FIBRA DI CARBONIO

Una volta completati i test al computer e nella galleria del vento, il team d'élite di designer, ingegneri e artigiani Takumi di Lexus ha iniziato a lavorare alla realizzazione di un prototipo in alluminio, che, come le ali dell'aereo di Yoshi, è stato successivamente prodotto in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP). Laminato in fibra di carbonio e resina epossidica ad anima cava, dopo la cottura in autoclave, la trama intrecciata è visibile attraverso la finitura laccata. Lunga e slanciata, la nuova ala dell'LC è larga quasi 2 metri, e allo stesso tempo durevole e resistente alla deformazione.

DISPONIBILE GRAZIE AL NUOVO ALLESTIMENTO LEXUS BESPOKE

Lo spoiler dell'ala posteriore in fibra di carbonio è disponibile esclusivamente con il nuovo allestimento Lexus Bespoke Build*. Il veicolo sarà costruito da un team d'élite di maestri artigiani "Takumi" Lexus presso la leggendaria fabbrica di Motomachi che ha dato vita alla supercar LFA. Per la prima volta in assoluto, i clienti possono personalizzare le loro specifiche esclusive della Lexus LC. Lexus Bespoke Build si distingue ulteriormente grazie a un badge interno personalizzato installato sulla console centrale.

YOSHIHIDE "YOSHI" MUROYA

Yoshihide "Yoshi" Muroya (室屋 義秀), 48 anni, è un pilota acrobatico e da corsa giapponese che prende parte a eventi come il Red Bull Air Race World Championship. Ha iniziato l'addestramento al volo in aliante nel 1991 ed è andato negli Stati Uniti privatamente per ottenere la licenza di pilota all'età di vent'anni. Allo stesso tempo, ha continuato l'addestramento in aliante in Giappone e ha appreso in Australia le tecniche di volo sul lungo raggio. Nel 2009, Muroya è stato il primo pilota asiatico a partecipare al Red Bull Air Race World Championship ed è diventato campione del mondo nel 2017. Ad oggi ha preso parte a circa 170 spettacoli aerei senza un solo incidente.

* Ala posteriore disponibile in quantità limitata, non disponibile in Italia.